Playstation 3: pubblicità ingannevole, multa a Sony

Qualche mese fa l’associazione di consumatori Altroconsumo aveva segnalato  all’Autorità garante della concorrenza e del mercato alcuni messaggi pubblicitari considerati ingannevoli riguardanti la Sony Playstation 3:

“Nei messaggi si ometteva di indicare la non compatibilità della nuova console con i precedenti giochi per PS2, rendendo così di fatto inutilizzabile gran parte del parco-giochi già sul mercato prima del lancio della PS3, e spingendo i consumatori ad acquistare nuovi giochi compatibili.”

Il garante ha dato ragione all’associazione condannando Sony al pagamento di una multa.
Non è forse un caso che la nuova versione della Playstation 3 in vendita da qualche giorno (quella da 40 GB) è espressamente dichiarata come non retrocompatibile: il consumatore ha ora almeno una corretta informazione sui limiti di quel che compra.
Grazie a Nelson Cocker per la segnalazione.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: