Dal 2030 le auto si guideranno da sole?

Una visione un po’ troppo ottimistica? Può darsi, di sicuro i risultati raggiunti sono confortanti.
Riporto uno stralcio dell’articolo:

Sono nate le auto intelligenti, che si guidano da sole. Lo ha annunciato il Pentagono, dopo averle sperimentata per tre anni in una base militare della California. Nel 2004, fu un mezzo fiasco, ma nel 2005 cinque auto riuscirono a coprire un percorso di 200 km su strade deserte. E il mese scorso, sei di queste «smart cars» viaggiarono per oltre 90 km in un traffico intenso, a una media di 50 all’ora, fermandosi agli stop, entrando e uscendo dai parcheggi e rallentando e accelerando nel rispetto delle precedenze. Ha detto la Darpa, l’Ufficio ricerche del Pentagono: «Ci fu un incidente, per fortuna non grave».

Il quarto esperimento, l’anno prossimo, potrebbe essere un Gran premio, una gara di velocità. Auto parzialmente intelligenti sono già in circolazione negli Stati uniti: dotate di speciali sensori, mantengono automaticamente una distanza di sicurezza dagli altri veicoli sulle autostrade, suonano l’allarme se il guidatore fuoriesce dalla corsia, e via di seguito. Ma Sebastian Thrun, uno scienziato della università di Stanford che lavora per il Pentagono, pensa che entro cinque anni faranno molto di più, grazie a raffinati computer: procederanno da sole nel lento traffico urbano e si parcheggeranno da sole.
[Corriere.it]

autointelligenti.jpg

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: