Il Guinness World Records dedicato ai videogiochi

Il famoso libro dei record della Guinness quest’anno esce anche in una edizione speciale dedicata appositamente al mondo videoludico. Ben 256 pagine a colori in formato grande, come da tradizione, per parlare di record, curiosità e statistiche sui videogiochi aggiornate al 2008. Ad esempio:

  • Quale è stata la prima azienda a sviluppare per la propria console un controller con vibrazione o con wireless? Nintendo (Nintendo64, 1996) e Nintendo (GameCube, 2001).
  • Il primo gioco di combattimento ad usare le combo (mosse che richiedono la pressione di combinazioni di tasti in sequenza)? ovviamente Street Fighter II della Capcom.
  • Il più grande LAN Party di sempre? E’ stata a Jönköping in Svezia nel Novembre 2004, dove 9184 persone su 8521 macchine hanno giocato a Counter-Strike in contemporanea.
  • Il gioco che ha venduto di più? Super Mario Bros con più di 40 milioni di compie vendute (contando che era anche in bundle con il NES).
  • Il filmato più lungo della serie Metal Gear? 15 minuti e 17 secondi dal gioco Metal Gear Solid quando Snake distrugge il Metal Gear Rex
  • Il primo gioco ad usare il motion capture per ricreare movimenti accurati? Prince of Persia (1989), il suo creatore, Jordan Mechner, filmò suo fratello mentre compiva movimenti acrobatici e successivamente ridisegnò sopra ogni singolo frame.
  • Qual’è la console che consuma meno energia? E’ il Wii con 18.4 watt contro i 186,5 di Xbox 360 e i 199,7 di PS3
  • Il nome originale di Sonic? Mr. Needlemouse.
  • Il primo gioco ad avere un servizio in-game di consegna pizze? EverQuest II, che permette di collegarsi al sistema di ordini online di Pizza Hut digitando solamente “/pizza.”
  • Il record di “maggior numero di ossa rotte da un gioco di simulazione”? Va ad un arcade chiamato Arm Spirit (2007) che causò la frattura reale di tre braccia.
  • Il primo videogioco da salagiochi a contenere pubblicità? Pole Position di Atari nel 1983.
  • Il gioco più costoso da produrre? Shenmue (1999) per Dreamcast con un budget di 70 millioni di dollari (anche se questo record è stato battuto recentemente da GTA4 con 100 milioni di dollari).

Oltre ai classici record sono presenti anche innumerevoli high-score e record di velocità in giochi di guida.
Di sicuro si tratta di un libro che potrebbe fare la felicità di qualsiasi appassionato di videogiochi e curiosità.
Pensate di poter battere un record? Qui potete trovare il regolamento sul come inviare il vostro record.
Inoltre se volete dare un’occhiata a qualche pagina del libro potete dare un’occhiata a questa anteprima online.
Ultima nota il libro è stato tradotto in italiano e viene venduto ad un prezzo di 20€, ad esempio potete comprarlo qui.


La lista completa dei vincitori degli Oscar 2008

Dopo avervi proposto le nomination non potevamo non pubblicare la lista completa dei vincitori dell’ 80° edizione degli Oscar.
Ecco i vincitori:

  • Miglior film: «Non è un paese per vecchi», di Joel Coen ed Ethan Coen.
  • Regia: Joel Coen, Ethan Coen («Non è un paese per vecchi»).
  • Attore: Daniel Day Lewis («Il petroliere»).
  • Attrice: Marion Cotillard («La vie en rose»).
  • Attore non protagonista: Javier Bardem («Non è un paese per vecchi»).
  • Attrice non protagonista: Tilda Swinton («Michael Clayton»).
  • Film straniero: «Il falsario» (Die Faelscher), di Stefan Ruzowitzky (Austria).
  • Sceneggiatura originale: Diablo Cody («Juno»).
  • Sceneggiatura non originale (adattamento): Joel Coen ed Ethan Coen («Non è un paese per vecchi»).
  • Fotografia: Robert Elswit («Il petroliere»).
  • Montaggio: Christopher Rouse («The Bourne Ultimatum – Il ritorno dello sciacallo»).
  • Scenografia: Dante Ferretti, Francesca Lo Schiavo («Sweeney Todd»).
  • Costumi: Alexandra Byrne («Elizabeth: The Golden Age»).
  • Trucco: Didier Lavergne, Jan Archibald («La vie en rose»).
  • Effetti visivi: Michael Fink, Bill Westenhofer, Ben Morris, Trevor Wood («The Golden Compass»).
  • Sonoro (mixaggio): Scott Millan, David Parker, Kirk Francis («The Bourne Ultimatum – Il ritorno dello sciacallo»).
  • Sonoro (montaggio): Karen Baker Landers, Per Hallberg («The Bourne Ultimatum – Il ritorno dello sciacallo»).
  • Colonna sonora: Dario Marianelli («Espiazione»).
  • Canzone: «Falling Slowly», di Glen Hansard e Marketa Irglova («Once»).
  • Film d’animazione: «Ratatouille», di Brad Bird.
  • Documentario: «Taxi to the Dark Side», di Alex Gibney e Eva Orner.
  • Documentario cortometraggio: «Freeheld», di Cynthia Wade e Vanessa Roth.
  • Cortometraggio: «Le Mozart des pickpockets», di Philippe Pollet-Villard.
  • Cortometraggio d’animazione: «Peter and the Wolf», di Suzie Templeton e Hugh Welchman.
oscarcoen.jpg

Nomination Oscar 2008: la lista completa

Sono state rese pubbliche le nomination agli Oscar 2008, per l’Italia non c’è stato nulla da fare il film “La sconosciuta” di Tornatore non fa parte della cinquina per il miglior film straniero.
I film più quotati, con ben 8 nomination ciascuno, sono “Non è un paese per vecchi” dei fratelli Coen e “Il petroliere” di Paul Anderson. A seguire con 7 nomination ci sono Espiazione” e “Michael Clayton“.
Da segnalare che il film in computer grafica “Ratatouille” della Disney raccoglie ben 5 nomination.
Ma ecco la lista completa:

Attore protagonista
George Clooney in Michael Clayton
Daniel Day-Lewis in There Will Be Blood
Johnny Depp in Sweeney Todd The Demon Barber of Fleet Street
Tommy Lee Jones in In the Valley of Elah
Viggo Mortensen in Eastern Promises

Attore non protagonista
Casey Affleck in The Assassination of Jesse James by the Coward Robert Ford
Javier Bardem in No Country for Old Men
Philip Seymour Hoffman in Charlie Wilson’s War
Hal Holbrook in Into the Wild
Tom Wilkinson in Michael Clayton

Attrice protagonista
Cate Blanchett in Elizabeth: The Golden Age
Julie Christie in Away From Her
Marion Cotillard in La Vie en Rose
Laura Linney in The Savages
Ellen Page in Juno

Attrice non protagonista
Cate Blanchett in I’m Not There
Ruby Dee in American Gangster
Saoirse Ronan in Atonement
Amy Ryan in Gone Baby Gone
Tilda Swinton in Michael Clayton

Cartone animato
Persepolis
Ratatouille
Surf’s Up

Scenografia
American Gangster
Atonement
The Golden Compass
Sweeney Todd The Demon Barber of Fleet Street
There Will Be Blood

Fotografia
The Assassination of Jesse James by the Coward Robert Ford
Atonement
The Diving Bell and the Butterfly
No Country for Old Men
There Will Be Blood

Costumi
Across the Universe
Atonement
Elizabeth: The Golden Age
La Vie en Rose
Sweeney Todd The Demon Barber of Fleet Street

Regia
The Diving Bell and the Butterfly, Julian Schnabel
Juno, Jason Reitman
Michael Clayton, Tony Gilroy
No Country for Old Men, Joel Coen e Ethan Coen
There Will Be Blood, Paul Thomas Anderson

Documentario
No End In Sight
Operation Homecoming: Writing the Wartime Experience
Sicko
Taxi to the Dark Side
War/Dance

Documentario corto
Freeheld
La Corona (The Crown)
Salim Baba
Sari’s Mother

Montaggio
The Bourne Ultimatum
The Diving Bell and the Butterfly
Into the Wild
No Country for Old Men
There Will Be Blood

Film straniero
Beaufort
The Counterfeiters
Katyn
Mongol
12

Trucco
La Vie en Rose
Norbit
Pirates of the Caribbean: At World’s End

Colonna sonora
Atonement
The Kite Runner
Michael Clayton
Ratatouille
3:10 To Yuma

Canzone
Once
Enchanted
August Rush
Enchanted
Enchanted

Miglior film
Atonement
Juno
Michael Clayton
No Country for Old Men
There Will Be Blood

Cortometraggio animato
I Met the Walrus
Madame Tutli-Putli
Même les Pigeons vont au Paradis (Even Pigeons Go To Heaven)
My Love (Moya Lyubov)
Peter & the Wolf

Cortometraggio dal vivo
At Night
Il Supplente (The Substitute)
Le Mozart des Pickpockets (The Mozart of Pickpockets)
Tanghi Argentini
The Tonto Woman

Sonoro
The Bourne Ultimatum
No Country for Old Men
Ratatouille
There Will Be Blood
Transformers

Effetti sonori
The Bourne Ultimatum
No Country for Old Men
Ratatouille
3:10 To Yuma
Transformers

Effetti visivi
The Golden Compass
Pirates of the Caribbean: At World’s End
Transformers

Sceneggiatura non originale
Atonement
Away From Her
The Diving Bell and the Butterfly
No Country for Old Men
There Will Be Blood

Sceneggiatura originale
Juno
Lars and the Real Girl
Michael Clayton
Ratatouille
The Savages

oscar.jpg

La prima immagine dell’Enterprise nel film Star Trek del 2008

Ecco la primissima immagine ufficiale riguardo all’aspetto della mitica astronave Enterprise nel prossimo film su Star Trek diretto da J.J Abrams, già ideatore di Lost e Alias, che arriverà nelle sale nel 2008.

star-trek-uss-enterprise-b.gif

Buon 2008!

Ci lasciamo alle spalle il 2007 e diamo il benvenuto al 2008, che vi auguro possa portare tutto ciò che desiderate e tante soddisfazioni 😉
Gli aggiornamenti continueranno su Web Village, quindi continuate a seguire il sito anche nel nuovo anno, cercherò di mantenere gli obiettivi prefissati e spero anche in una crescita ed ulteriore espansione di questo blog, nato quasi per caso, ma che in molti stanno apprezzando.

Buon Anno a tutti e… a presto!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: