40 foto in alta risoluzione di “The Dark Knight”

La curiosità intorno al nuovo film della saga di Batman aumenta sempre più anche grazie alla sapiente opera di marketing realizzata via web. Oggi sono state pubblicate ben 40 foto in alta risoluzione del film “The Dark Night” che potete trovare su /Film e che di cui vedete un’anteprima qua sotto.





La guerra tra Blu-ray e HD-DVD è finita… chi ha vinto?

A quanto pare sembra essere proprio finita la guerra di formati per i contenuti ad alta definizione tra HD-DVD e Blu-ray.
Dopo che la maggior parte delle major cinematografiche (forse è meglio dire ormai la quasi totalità) hanno espresso di supportare esclusivamente il supporto Blu-Ray appoggiato da Sony, Toshiba (la grande sostenitrice di HD-DVD assieme a Microsoft e Intel) ha annunciato, tramite questo comunicato stampa, che non intenderà proseguire lo sviluppo e la commercializzazione di lettori e masterizzatori HD-DVD a partire dal prossimo Marzo 2008.
Blu-ray si avvia quindi a diventare lo standard di fatto per i contenuti in HD nei prossimi anni, una grande rivincita per Sony dopo i fallimenti in passato del formato Betamax che fu sconfitto dal meno tecnicamente avanzato VHS.

 bluraydisc.png

Video a 360 gradi

Dopo i video in HD quale potrebbe essere un’ulteriore evoluzione futura della cinematografia?
Probabilmente dei filmati nei quali è possibile muovere l’angolo di visione di 360 gradi creando un’esperienza immersiva da parte dello spettatore.
Volete vedere un esempio di questo tipo di tecnologia? Cliccate qui e rimarrete sorpresi.

360video.jpg

Ecco come potrebbe essere un video HD su YouTube

Come già vi avevo preannunciato in qualche post fa, YouTube sta sperimentando lo streaming di video in alta definizione (HD) sul proprio sito.
Finalmente ecco spuntare sul famoso sito di video sharing un video in 960×540 (non proprio HD ma superiore ai soliti 320×240) ad un bitrate di 6000kbit/s come esperimento

Video HD su YouTube?

L’annuncio arriva direttamente da uno dei fondatori di YouTube, Steve Chen. Il popolare sito di video sharing sta attualmente testando lo streaming di video ad alta qualità (qualcuno dice HD) ed entro tre mesi saranno disponibili al pubblico.
La grande quantità di video già presenti sul sito sono comunque ad una qualità scadente, quindi non aspettatevi una rivoluzione, inoltre sarà interessante capire come verranno risolti eventuali problemi di buffering.

youtube.gif

Miro, l’alternativa open-source a Joost

Miro è un software che permette di vedere contenuti video tramite p2p, esattamente lo stesso principio di Joost, con la differenza che si tratta di un progetto open-source e senza DRM.
Con Miro è possibile riprodurre qualsiasi file video proveniente da fonti RSS, podcast, videocast e video-blog con ben 2500 canali preimpostati. E’ inoltre possibile salvare video da siti come Youtube,Google Video e Daily Motion, riprodurre video in HD e scaricare qualsiasi file con il protocollo Bit Torrent.
Per il download potete cliccare qui.

home-logo-revised.png

Immagine de “L’ultima cena” a 16 Gigapixel!

Proprio questa mattina il sito Haltadefinizione ha pubblicato un’incredibile immagine dell’ultima cena di Leonardo con una risoluzione di 16 Gigapixel!
E’ possibile zoomare e muoversi all’interno della gigantesca immagine grazie ad un player in flash, se siete interessati potete visionarla qui.

ultimecena.jpg

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: