L’iPhone arriva in Italia con Telecom Italia

Dopo mesi di smentite e voci di corridoio più o meno attendibili finalmente possiamo affermare che l’ iPhone di Apple si appresta a sbarcare anche in Italia.
L’accordo è stato raggiunto da Telecom Italia direttamente dal suo presidente Franco Bernabè che è volato a Cupertino per siglare l’accordo con Steve Jobs.
Novità importanti ottenute in questo accordo riguardano la rinuncia da parte di Apple dell’esclusività per un solo operatore in ogni mercato e il meccanismo della “revenue sharing”, ovvero l’incasso del 30% sul traffico generato da ogni utente iPhone.
Il modello di iPhone distribuito in italia sarà quello 3G ovvero funzionante su rete UMTS, Telecom Italia avrà l’esclusiva soltanto per 6 mesi dopo di che anche altri operatori potranno distribuire il prodotto.
L’ iPhone farà quindi il suo debutto italiano sotto il marchio TIM nell’estate 2008 probabilmente ad un prezzo maggiorato visto che Apple ha rinunciato al revenue sharing.
Maggiori dettagli su questo articolo di Repubblica.

S60 UI touch la futura intefaccia dei telefonini Nokia

S60 UI touch sarà l’interfaccia disponibile sui futuri telefonini Nokia pronti a far concorrenza a prodotti innovativi come l’ Apple iPhone.
Come già si può intuire dal nome, la nuova interfaccia (basata su Simbian) si focalizza principalmente sull’utilizzo di uno schermo touchscreen di nuova generazione, in grado di restituire anche un feedback tattile, e su sensori di movimento.
Ad esempio per interrompere il suono della sveglia sarà sufficiente capovolgere a faccia in giù il device o semplicemente premere due volte lo schermo touchscreen.
Date un’occhiata al video qua sotto per farvi un’idea.

Android: la piattaforma open di Google per cellulari

android.gif

Qualche giorno fa Google ha presentato la sua piattaforma open e gratuita, dedicata ai cellulari, soprannominata Android.
Google si avvale del supporto dell’ The Open Handset Alliance che racchiude ben 30 aziende tra operatori e partner tecnologici che utilizzeranno Android nei prossimi prodotti.
Inoltre bigG ha rilasciato gratuitamente sul sito ufficiale l’Android SDK per iniziare lo sviluppo di applicazioni. Da notare che all’interno dell’SDK è contenuto un emulatore di Android che permette di dare un’idea generale di come potrebbe apparire sul telefonino.
Qui sotto il video di presentazione di Android direttamente dagli uffici di Google:

E un primo video sul come creare una semplice applicazione:

 

Micro SD HC 8Gb da Sandisk

SanDisk ha iniziato la commercializzazione della scheda di memoria Micro SD HC (alta capacità) da 8Gb a 140 $.
Il prodotto è rivolto principalmente ad utenti di fascia alta dotati di telefonini in grado di supportare questo tipo di schede.

 sandiskmicrosdhc.gif

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: