Inventa le tue storie con Xtranormal

Aspiranti registi, o semplici internauti annoiati, Xtranormal è il sito ideale per sfogare le vostre doti artistiche!
In questo curioso sito gli utenti potranno realizzare dei brevi cortometraggi utilizzando dei personaggi virtuali (simili a playmobil), con la possibilità di scegliere differenti inquadrature e dar loro voce con un software di sintesi vocale.
Un’idea originale che vale la pena provare almeno una volta.

Arrivano le tasse su Second Life

Mentre in Italia si discute la finanziaria, ecco arrivare le tasse nel mondo virtuale di Second Life, più precisamente si parla di imposta sul valore aggiunto (ossia l’IVA).

sl.jpgI Linden Lab (LL), creatori di Second Life, stanno informando gli utenti europei del popolare mondo virtuale che dal mese di ottobre sconteranno l’applicazione dell’Iva come qualsiasi consumatore finale. L’imposta sul valore aggiunto sarà applicata al costo per la sottoscrizione di un account Premium, agli acquisti di terreni virtuali effettuati presso i LL, ai canoni mensili di manutenzione dei terreni e regioni di proprietà e, infine, alle aste fondiarie. Non saranno interessate le transazioni tra privati. Per intenderci, l’avatar che entrerà in un negozio virtuale per spendere un po’ dei suoi linden dollar (la moneta locale) nell’acquisto di un qualsiasi articolo (altrettanto virtuale) non dovrà sopportare l’aggravio sul prezzo del bene. Lo stesso principio vale per l’acquisto di terreni da altri utenti. Molto opportunamente l’azienda di San Francisco precisa che in caso si sia titolari di partita Iva è possibile darne comunicazione in modo da evitare l’applicazione dell’imposta. La decisione dei LL risponde alla necessità di applicare il regime speciale di imposizione Iva previsto da una direttiva della Comunità Europea in materia di servizi prestati tramite mezzi elettronici in modalità B2C (business to consumer – ovvero da azienda a privato), erogati da un operatore extracomunitario che non ha una sede nell’Unione.
Corriere.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: